Iniziativa del cuore: “Aiuta il CJ Basket Taranto”,c’è l’IBAN

Condividi questo articolo:

Per tutti i tifosi, appassionati o semplici cittadini che hanno a cuore le sorti delle canotte rossoblu è possibile fare un versamento deducibile. Previsti benefit

Il CJ Basket Taranto esprime tutta la sua commozione per gli attestati di solidarietà ricevuti dalla città in questi ultimi giorni all’indomani del forum svoltosi in Biblioteca Acclavio in cui i vertici societari hanno ammesso le difficoltà economiche di questa stagione.

Sui social ma anche direttamente al presidente Sergio Cosenza e al vicepresidente Roberto Conversano sono arrivati messaggi di vicinanza non solo dalle istituzioni e dalle tante e meritevoli società sportive del territorio ma soprattutto dalla gente. In molti hanno anche espresso la volontà di aiutare secondo le proprie possibilità le canotte rossoblu.

Per questo motivo, in attesa di risposte importanti da parte del tessuto economico e imprenditoriale del territorio, il CJ Basket Taranto ha deciso di mettere a disposizione, di chiunque volesse contribuire, il seguente IBAN creato ad hoc per questa iniziativa: IT34P0881715800004000005763 presso la Banca BCC di San Marzano di San Giuseppe a Taranto. Il contributo, fiscalmente deducibile, va inquadrato come erogazione liberale a favore di società sportiva dilettantistica da effettuarsi tramite versamento bancario o postale nonché tramite sistemi di pagamento previsti dall‘art. 23 del d.lgs. n. 241 del 1997 (carte di debito, carte di credito, carte prepagate, assegni bancari e circolari). Riepilogando:

IBAN – IT34P0881715800004000005763

Causale da indicare nel bonifico: EROGAZIONE LIBERALE A FAVORE DI CJ

BASKET TARANTO SSD ARL. N. ISCRIZIONE RASD [3021]

La società sin d’ora ringrazia tutti coloro che parteciperanno a questa “sottoscrizione popolare”. L’area marketing del CJ Basket Taranto contatterà i “donatori”, previsti alcuni benefit legati all’ingresso al palazzetto e al merchandising CJ.

Gianfranco Maffucci

Sottufficiale Marina Militare in pensione- fondatore associazione culturale Delfino Blu (1996), promotore per 8 anni consecutivi Premio Città di Taranto, premio rivolto ad artisti, pittori scultori, artigiani, fotografi, provenienti da diversi paesi esteri, premi di poesie. Mostre d’arte varia. Cofondatore blog Blufree. Appassionato da ragazzo di fotografia. Aderisce da anni ad una associazione di Templari (solidarietà e beneficenza)