Di Gregorio (Pd): buon lavoro a Colacicco e Pelillo

Condividi questo articolo:

Due tarantini alla guida della sanità ionica

Dichiarazione del consigliere regionale Vincenzo Di Gregorio (PD).

“Il dott. Gregorio Colacicco è il nuovo direttore generale dell’Asl di Taranto. L’esperienza maturata in questi anni come direttore amministrativo arricchisce il già ricco bagaglio professionale del nuovo dg. In più occasioni ho avuto modo di confrontarmi con Colacicco per affrontare le tante criticità presenti sul territorio ed ho sempre riscontrato una grande disponibilità all’ascolto e capacità di analisi dei problemi. In ultimo, è importante che un tarantino torni alla guida dell’Asl ionica sul cui territorio si stanno portando a termine importanti opere.

Sicuramente la più significativa è il nuovo ospedale San Cataldo, una struttura moderna e imponente che offrirà a Taranto prestazioni sanitarie all’avanguardia. La Regione Puglia affiderà la gestione del nuovo nosocomio all’istituenda azienda ospedaliera San Cataldo la cui guida in questa fase è stata affidata ad un commissario. A ricoprire questo incarico è stato chiamato Michele Pelillo. Saluto con piacere il ritorno di Pelillo ad una carica pubblica dopo essere stato Parlamentare della Repubblica e assessore regionale. Si deve proprio ad una sua intuizione in qualità di assessore regionale, l’avvio della procedura e lo stanziamento di 200 milioni di euro per la costruzione dell’ospedale San Cataldo.

Colacicco e Pelillo, due tarantini, che sapranno guidare con competenza e passione la sanità ionica. Da consigliere regionale e da vicepresidente della Commissione Sanità non farò mancare il mio supporto e la mia collaborazione. Allo stesso tempo sarò stimolo affinchè la sanità ionica compia finalmente quel salto di qualità atteso da anni”.

Taranto, 06 dicembre 2021