Picerno ko, secondo successo consecutivo per la primavera 4

Condividi questo articolo:

Tre partite, un pareggio e due successi. Consecutivi e convincenti. La Primavera Taranto convince, mister Antonio Rogazzo può essere soddisfatto per la vittoria 3-1 contro il Picerno. Al “Miglietta” di Carosino il Taranto trova il vantaggio dopo 9 minuti di gioco grazie a Tigri. Pareggio pochi minuti dopo con Gruosso.

Sul finale di prima frazione il nuovo vantaggio del Taranto con Buzzacchino e, infine, sul finale di frazione a segno ancora Maiorino. Adesso 14 giorni prima di rivedere in campo la Primavera 4. Come detto c’è soddisfazione nell’entourage rossoblù a partire da mister Rogazzo. “Sono contento dei risultati, a tratti abbiamo anche giocato molto bene e come primissimo bilancio di inizio stagione è assolutamente positivo.

Certamente si può migliorare: bisogna avere un po’ più di coraggio in alcuni frangenti della partita. Quel bel gioco visto a sprazzi può essere ritrovato anche per larghi tratti del match. Ma questi ragazzi si stanno impegnando tantissimo e apprezzo la loro volontà nel far bene, in allenamento e in partita.” Soddisfazione bissata anche dal responsabile del settore giovanile rossoblù, Piergiuseppe Sapio.

“Abbiamo 2 settimane per preparare la lunga trasferta di Messina. Un riposo che possiamo capitalizzare a nostro vantaggio per migliorare la condizione fisica e tattica. C’è tanta umiltà e molto sacrificio che mi piace sottolineare di tutto il settore giovanile del Taranto, questo è solo il punto di partenza di un progetto a medio termine sulle nuove leve da lanciare in prima squadra.

Il team di Rogazzo ha una precisa identità, costruita in pochissimo tempo vista la presenza di ragazzi fantastici. Vogliamo stupire, questo è il nostro obiettivo: non siamo la “Cenerentola” del campionato, abbiamo impostato delle squadre di valore che vogliono essere la sorpresa nei rispettivi tornei.”

TABELLINO TARANTO-PICERNO 3-1 Marcatori: 9′ Tigri (T), 16′ Gruosso (P), 40′ Buzzacchino (T), 45’Maiorino (T)
TARANTO: Zecchino, Saponaro, Tigri, Amatulli, Pignatale, Marinelli, Buzzacchino (32′ st Giarracuni), Cannizzaro, Marzoli (18′ Basile st), Maiorino (49′ st Dell’Anna), Mele (32′ st Sabetta). A disp. De Biasi, Torinti, Carcagnolo, Modica, Vaio, La Corte. All Rogazzo
PICERNO: Summa, Sabia (13′ pt Scaringi, 13′ st Sassonia), Ferramosca, Santoro, Ciaramella (38′ st Turturiello), Laurita, Cappellano, Ristallo, Gruosso, Scavone, Piccirillo. A dsip. Martiriggiano, Boccia, Vigorito, Guarino L., Guarino U.
ARBITRO: Sparapano (Molfetta). Ass.ti Carluccio (Casarano), De Marzo (Bari)