Statte ha bisogno di una politica che intervenga con atti concreti indirizzati alla tutela della salute e delle persone. Ecco perché combatto in prima linea accanto al consigliere regionale Renato Perrini, sin da quando contestò la scelta di trasformare il Pronto Soccorso del Moscati in Punto di Primo Intervento. Questo ospedale, e quindi il suo futuro, è fondamentale per la nostra comunità così ferita dall’inquinamento, e tradita da una politica egoista, che si affaccia nel nostro territorio solo in campagna elettorale per poi sparire fino alle nuove elezioni. Statte ha bisogno di persone e politici che combattano ogni giorno per tutelare gli interessi di Statte e dei suoi cittadini. Il problema ambientale è sotto gli occhi di tutti, il nostro territorio è sempre più martoriato da casi di mali incurabili che purtroppo colpiscono tanti miei concittadini. Eppure, nonostante ciò, si preferisce far finta di nulla e rimandare di volta in volta la soluzione del problema. Servono investimenti ma soprattutto una programmazione che punti al rinnovamento di alcuni reparti, e al potenziamento della macchina sanitaria. Questo perché per noi stattesi l’ospedale "Moscati" è l'ospedale di riferimento, il più vicino, e deve essere il punto di riferimento delle nostre cure, non solo oncologiche.

Ed allora non bisogna aver paura di schierarsi al fianco di chi veramente sta facendo qualcosa per il nostro territorio, ovvero del Consigliere Regionale Renato Perrini, l’uomo che sta combattendo ogni decisione ed ogni atto preso senza considerare i bisogni reali della nostra comunità. Insieme si sta cercando di difendere i diritti di Statte, il diritto alla salute dei suoi abitanti che spesso viene negato. Ma mi rendo sempre più conto che c'è bisogno del coinvolgimento dell'intera comunità perché, come sostengo da sempre, l'unione fa la forza ed insieme si possono raggiungere obiettivi che altrimenti sarebbero irraggiungibili. Quindi, rivolgendomi alla comunità stattese, ai miei concittadini, chiedo un aiuto e chiedo loro di appoggiarci in quelle che saranno le battaglie prossime venture volte ad ottenere il rispetto dei nostri diritti.

 

Fabio Spada

Consigliere comunale Statte

Condividi su:

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

© Copyright 2016 | Tutti i diritti riservati | Blufree

Questo giornale telematico è diffuso ai sensi della Legge 62/2001 e in ossequio alla sentenza 23230/2012 della Corte di Cassazione, III sezione penale