Nei giorni scorsi si è riunito il coordinamento provinciale delle “Leonesse”, il movimento femminile a supporto del nuovo soggetto politico Direzione Italia, ex Cor, guidato dall’europarlamentare Raffaele Fitto. Il movimento conta nella provincia ionica numerose donne impegnate in politica e soprattutto tante amministratici locali che operano quotidianamente nel proprio territorio.

A organizzare l’iniziativa la coordinatrice provinciale delle Leonesse, l’avv. Tatiana Margherita.

Il nostro obiettivo – commenta Margherita - è quello di creare una struttura organizzativa che possa rappresentare al meglio il movimento femminile. Daremo vita a delle vere e proprie aree geografiche di competenza, assegnando ruoli e responsabilità specifiche, in modo da avere un monitoraggio costante dell’attività svolta sul territorio e delle iniziative da promuovere in futuro. Crediamo fortemente che la partecipazione attiva delle donne in politica sia fondamentale e che, per tale motivo, diventi necessario valorizzare tutte quelle donne impegnate nelle Istituzioni e nella società civile. Infatti, in occasione delle prossime amministrative dell’11 giugno, è nostra intenzione essere presenti nelle realtà locali con candidate pronte a scendere in campo nelle liste di Direzione Italia”.

Il movimento femminile cresce a macchia d’olio in tutto il territorio nazionale e il prossimo 19 aprile si terrà a Roma una prima riunione programmatica delle Leonesse italiane. All’appuntamento romano sarà presente anche una delegazione tarantina, pronta a lanciare nuove proposte e idee da realizzare.

 

Condividi su:

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

© Copyright 2016 | Tutti i diritti riservati | Blufree

Questo giornale telematico è diffuso ai sensi della Legge 62/2001 e in ossequio alla sentenza 23230/2012 della Corte di Cassazione, III sezione penale