Soddisfazione della M.M. per il contratto di sviluppo dell’area di Taranto

Condividi questo articolo:

A seguito degli sviluppi degli ultimi giorni la Marina Militare esprime grande soddisfazione per la delibera adottata dal CIPE, nell’ambito Contratto Istituzionale di Sviluppo (CIS) per l’area di Taranto, inerente al progetto di ampliamento della Stazione Navale in Mar Grande, per un importo complessivo di 203 milioni di cui 79 milioni già finanziati con fondi FSC 2014/2020.

Un doveroso ringraziamento va a tutti coloro che hanno lavorato intensamente con le molteplici realtà istituzionali coinvolte con l’obiettivo di rendere concreto un grande progetto strategico di infrastrutture che avrà anche un rilevante impatto sull’economia locale.

L’ambizioso obiettivo porterà ad un miglioramento sensibile delle capacità logistiche della Marina, consentendo di ampliare la Stazione Navale Mar Grande in tempi relativamente brevi, di rafforzare la presenza della F.A. sul territorio e, nel contempo, di avviare la valorizzazione della Stazione Torpediniere a favore della collettività.

foto da sito M.M.

Gianfranco Maffucci

Ex sottufficiale Marina Militare- fondatore associazione culturale Delfino Blu (1996), promotore per 8 anni consecutivi Premio Città di Taranto, premio rivolto ad artisti, pittori scultori, artigiani, fotografi, provenienti da diversi paesi esteri, premi di poesie. Mostre d’arte varia. Cofondatore blog Blufree. Appassionato da ragazzo di fotografia. Aderisce da anni ad una associazione di Templari (solidarietà e beneficenza)