Perrini: “ancora fermi i lavori per l’extramurale

Condividi questo articolo:

L’ASS. GIANNINI INTERVENGA”

Di seguito, una nota del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini.

“La consiliatura regionale si sta ormai avviando alle battute finali, e i cittadini dei comuni di Palagiano, Castellaneta, Palagianello e Mottola sono ancora in attesa dell’inizio dei lavori per la messa in sicurezza della SS7, conosciuta come ‘Extramurale’ , che in particolare nel tratto all’altezza del comune di Palagiano continua tristemente a mietere vittime, di tutte le età. Da quando sono entrato in consiglio ho condotto una lunga battaglia per cercare di fermare questa strage insopportabile, attraverso numerose interrogazioni e audizioni delle parti interessate, per focalizzare l’attenzione sulla criticità e pericolosità della SS7 e al tempo stesso accelerare l’iter per la realizzazione di due rotatorie per limitare la velocità, in assenza di semafori e di segnaletica adeguata. Si è arrivati cos? all’approvazione da parte del Progetto di Lavori di Razionalizzazione delle intersezioni site al Km 626+250 ed al Km 627+200 della Strada Statale 7’, mediante la realizzazione di 2 rotatorie. E poi alla gara d’appalto, regolarmente conclusa. Ma nonostante non ci siano più ostacoli di sorta e l’infrastruttura sia finanziata, i lavori tanto attesi da parte di una comunità duramente provata non sono ancora iniziati.
Per questo sollecito ancora una volta l’assessore alle Infrastrutture Giovanni Giannini per imprimere l’accelerazione definitiva e garantire anche a questo angolo bistrattato di Puglia una sicurezza perlomeno decorosa, scongiurando la perdita di ulteriori vite umane”.

Taranto, 13 luglio 2020

Gianfranco Maffucci

Ex sottufficiale Marina Militare- fondatore associazione culturale Delfino Blu (1996), promotore per 8 anni consecutivi Premio Città di Taranto, premio rivolto ad artisti, pittori scultori, artigiani, fotografi, provenienti da diversi paesi esteri, premi di poesie. Mostre d’arte varia. Cofondatore blog Blufree. Appassionato da ragazzo di fotografia. Aderisce da anni ad una associazione di Templari (solidarietà e beneficenza)