INDOTTO EX ILVA, PERRINI: ORA EMILIANO USI STESSA TECNICA PER OTTENERE PIU’ RISORSE PER LA SANITA’ TARANTINA

Condividi questo articolo:

Dichiarazione del consigliere regionale, Renato Perrini

 

 

“Per chi come me si è sempre interessato alle aziende dell’indotto ex Ilva, chiedendo persino audizione dei vertici Arcelor Mittal in Commissione regionale, la notizia che una parte dei pagamenti è già avvenuta non può che rendermi felice e se il risultato è stato ottenuto anche grazie all’impegno del presidente Michele Emiliano, poco mi importa che siamo su due fronti opposti, gli dico pure bravo!, ma ora gli chiedo di spendere le stesse energie sul fronte della Sanità.

“Visto che è stato così presente con l’amministratore delegato, Lucia Morselli, usi la stessa tecnica con il ministro alla Sanità, Roberto Speranza. Vada a Roma ogni giorno, così come è venuto a Taranto ogni giorno, e non torni fino a quando non avrà ottenuto più risorse per il territorio.

“E’ giusto attivarsi per chi lavora, ma ancora più giusto è attivarsi per la salute dei tarantini, sulla cui pelle negli ultimi anni si sono fatte più battaglie politiche di qualsiasi altra parte d’Italia”.

 

27 novembre 2019

 

Gianfranco Maffucci

Ex sottufficiale Marina Militare- fondatore associazione culturale Delfino Blu (1996), promotore per 8 anni consecutivi Premio Città di Taranto, premio rivolto ad artisti, pittori scultori, artigiani, fotografi, provenienti da diversi paesi esteri, premi di poesie. Mostre d’arte varia. Cofondatore blog Blufree. Appassionato da ragazzo di fotografia. Aderisce da anni ad una associazione di Templari (solidarietà e beneficenza)