“Gli invisibili”, le opere di Francesca Romano allo Studio Museo F. Messina.

Condividi questo articolo:

La mostra che dà una voce a tutti i bambini e le bambine del mondo

Milano, In occasione del trentennale della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza – 20 Novembre – lo Studio Museo Francesco Messina di Milano è lieto di ospitare la mostra “Gli invisibili” un progetto artistico ambizioso di Francesca Romano. Quattordici sculture che danno voce a tutti i bambini e le bambine vittime di violenza.

La mostra a cura di Castello13 con la direzione scientifica di Nadia Muscialini, si inserisce in un progetto più articolato per la prevenzione e il contrasto della violenza e la discriminazione di donne e bambini promosso dalle associazioni #ioscelgome e Libere Sinergie.

L’associazione #ioscelgome è un progetto nato per il sostegno gratuito per recupero delle vittime di abuso psicologico e violenza psicologica e/o fisica. In seguito, si è evoluto per raccogliere pensieri, idee ed esperienze sul tema della resilienza e della rinascita e per creare comunità virtuali e reali di individui e gruppi protagonisti di cambiamenti costruttivi nella società contemporanea.

L’obiettivo finale è quello di ispirare coraggio, comportamenti etici e nuove prospettive di vita sostenibili per le comunità.

Il 20 novembre saranno presenti all’inaugurazione della mostra sia la Presidentessa Serena Fumaria che il vice-Presidente Valter Giraudo.

 

Quando: 20-26 novembre 2019
Dove: Studio Museo Francesco Messina – Via San Sisto, 4/A, Milano
Mecoledì-Domenica 10:00-18:00, ingresso libero

Preview per la stampa: 20 Novembre ore 11:30

Inaugurazione: 20 Novembre ore 17:00 con talk, interviste e testimonianze
Mercoledì 20/11 – dalle 19.00 alle 20:30 à opening party.

 

Con il Patrocinio del Comune di Milano

Curatrice artistica: Antonella Mantovani – Associazione “Castello 13”

Direzione scientifica: Nadia Muscialini

 

Ufficio Stampa: Elisa Leontini  Tel. 3345609138  elleon@hotmail.it

Artista: Francesca Romano