Una sala espositiva per il Castello Aragonese

Condividi questo articolo:

Importante service dal Rotary Club Taranto Magna Grecia

Il Rotary Club Taranto Magna Grecia si è riunito per illustrare a tutti i soci il progetto di service deciso per l’anno rotariano in corso presieduto dall’ing. Angelo Maggio: un service dedicato a uno dei maggiori punti di interesse della nostra città, il Castello Aragonese, che è anche il sito che raccoglie più presenze.

L’incontro è avvenuto in uno dei “luoghi del cuore” del Club, ovvero la scuola di formazione professionale per i giovani della Città Vecchia gestita dalle Suore Missionarie del Sacro Costato, per la quale il Club ha già più volte operato.

Relatore della serata  dedicata al service dell’anno rotariano è stato il dott. Federico Giletti, archeologo presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università Federico II di Napoli, nonché archeologo responsabile del cantiere archeologico presso il Castello Aragonese di Taranto. In questa ultima veste  ha illustrato ai rotariano del Club Taranto Magna Grecia le linee principali del service che il nostro club eseguirà nell’anno rotariano in corso, ovvero il progetto per l’installazione di vetrine espositive all’interno di un locale del castello assegnato ad hoc al nostro Club.

Nel corso della sua interessantissima esposizione il dott. Giletti ha fatto inoltre un preciso punto di situazione sui lavori in itinere all’interno del castello sotto la direzione della Soprintendenza e sempre sotto l’occhio attento dell’Ammiraglio Francesco Ricci, Curatore per la Marina Militare del maniero, nonchè socio onorario del Club stesso.