TRASPORTI, PERRINI: POTENZIARE I COLLEGAMENTI FRA LEONARDO E I COMUNI PER AGEVOLARE I LAVORATORI PENDOLARI

Condividi questo articolo:

Il consigliere regionale di Direzione Italia, Renato Perrini, ha scritto al direttore generale delle FSE

 

Lo stabilimento Leonardo di Grottaglie è un fiore all’occhiello dell’industria aerospaziale non della Puglia ma del mondo. Ma appare strano che proprio lì dove costruiscono pezzi del Boeing 787, che viaggiano in tutti i cieli del mondo, poi via terra non vi siano collegamenti pubblici adeguati per i lavoratori che devono raggiungere lo stabilimento.

“In questi giorni mi sono giunte numerose segnalazioni di lavoratori di Crispiano, Statte, Montemesola, Martina Franca, Pulsano, Leporano e Lizzano che denunciano difficoltà per raggiungere il posto di lavoro con i mezzi pubblici e sono costretti a utilizzare la propria auto.

“Per questo motivo ho scritto al direttore generale Ferrovie Sud Est, Giorgio Botti, per sensibilizzarlo sulla possibilità di prevedere anche le tratte da e per i Comuni sopracitati al fine di assicurare a tutti i lavoratori dello stabilimento, nessuno escluso, di viaggiare in maniera sicura e tranquilla. Il tutto anche alla luce degli accordi intervenuti con la Regione Puglia in base ai quali a partire dal 1 Luglio prossimo partirà il nuovo servizio di trasporto pubblico che vedrà nuove tratte e nuove fasce orarie adeguate ai turni del personale”

 

7 giugno 2019