PULSANO IN LIZZA PER IL RICONOSCIMENTO DELLA BANDIERA BLU.

Condividi questo articolo:
LE CONSIDERAZIONI DEL CONSIGLIERE ANGELO DI LENA.
La Regione, e in particolare l’Assessore all’Industria turistica e culturale, e quello allo Sviluppo economico, stanno mettono in campo il loro impegno, perchè venga finalmente riconosciuta la Bandiera Blu alla Marina di Pulsano.
Ne parla il consigliere comunale Angelo Di Lena presente venerdì 22 Marzo 2019 al convegno presso il Palazzo “Giannone”, dal titolo significativo “Coloriamo il nostro impegno”, finalizzato proprio al raggiungimento di questo ambito riconoscimento per Pulsano.

“Ho ritenuto partecipare a questa iniziativa per Pulsano ed intendo ringraziare pubblicamente il Sindaco Lupoli e il consigliere regionale Borraccino che hanno apprezzato la mia presenza come Presidente della 4^Commissione consiliare “Servizi Sociali,Pubblica Istruzione, Cultura, Sport, Tempo Libero e Turismo”.

Sono anni che mi batto perché Pulsano faccia il salto di qualità che tutti noi speriamo.

Per questo, in questi anni, nell’interesse del nostro territorio ho mostrato tutte le mie perplessità in ordine al porto turistico, coinvolgendo una giovane biologa marina per vagliare i rischi di questa iniziativa per il nostro bellissimo mare con dati alla mano, così come ho segnalato le problematiche di sversamento in mare e nelle falde acquifere di liquami.

Per la mia attività sono stato pesantemente attaccato , ma non ho mai abbassato la testa, anzi ho continuato e sto continuando nel mio ruolo di sentinella del territorio nell’interesse della cittadinanza.

Per proporre la candidatura del territorio di Pulsano alla FEE (Foundation for Environmental Education) occorrera’ soddisfare alcuni criteri, come la qualità delle acque di balneazione, la pulizia delle spiagge, gli approdi turistici, la raccolta differenziata; obiettivi che una comunità come la nostra può raggiungere solo se unisce tutte le forze sane in campo, come ho detto sempre e come è stato giustamente ribadito dai rappresentanti politici di oggi.

Occorre un lavoro sinergico di tutte le forze in campo per portare Pulsano in alto: consiglieri comunali della maggioranza e dell’opposizione, istituzioni scolastiche del territorio, esponenti di Legambiente, imprenditori, commercianti, associazioni.

Il potenziamento della rete idrica e fognaria che servirà Pulsano e la sua Marina, annunciato oggi dal Sindaco Lupoli, previo accordo con l’Autorità idrica pugliese, è la strada giusta per favorire lo sviluppo economico del territorio. Pulsano e il suo mare “di rara bellezza e qualità”, come ricordato dal direttore del servizio di Igiene e Sanità pubblica dott. Michele Conversano e dalla collega Capone, assessore regionale al turismo – intervenuta con un video messaggio – sono una opportunità per tutta la provincia di Taranto per aumentare il turismo e migliorare l’economia jonica.