PULSANO-DI LENA:VIA FIRENZE, I PROBLEMI PERSISTONO NONOSTANTE I LAVORI DEI MESI SCORSI.

Condividi questo articolo:
Non sono passati neanche pochi mesi dal completamento dei lavori su via Firenze e dopo le prime piogge i risultati sono evidenti. Sul luogo con la testimonianza di un residente il consigliere Di Lena che già a suo tempo aveva evidenziato le carenze dei lavori, ribadisce quanto già espresso poco tempo fa: “Guardate coi vostri occhi: ecco come si presenta oggi Via Firenze a Pulsano, dopo i lavori per la realizzazione della rete fognaria. Un insieme di pozzanghere. Avevo detto già in corso d’opera come questi lavori non apparivano realizzati a regola d’arte. Dopo il sopralluogo dei tecnici del Comune di Pulsano e la “relativa sistemazione” del cedimento del terreno a causa dei lavori, nulla e’ cambiato. Durante le piogge dell’ultimo periodo il terreno ha continuato a cedere, lasciando vistosi avvallamenti. Occorre analizzare la situazione facendo uno studio tecnico approfondito della via con l’adozione di soluzioni specifiche risolutive, quali, ad esempio, canalizzazioni per la raccolta dell’acqua e nuovo asfalto. I cittadini mi hanno fatto presente che considerato il perdurare di questo disagio e l’immobilismo degli organi competenti, saranno costretti a pagare a loro spese la sistemazione di questi cedimenti e avvallamenti del terreno con la messa in posa di brecciolino e stabilizzante… Come consigliere farò di tutto perché il comune si attivi intervenendo nuovamente. Spero che il Comune di Pulsano, dopo aver ” smaltito” l’abbuffata” di sagre, feste e quant’altro, dia impulso al completamento delle opere messe in cantiere, come la realizzazione di asfalto, marciapiedi e segnaletica orizzontale e verticale, partendo proprio dal completamento di via Firenze.”