CONCERTO DI BENEFICENZA A LEPORANO

Condividi questo articolo:

Grande partecipazione, alta performance, obiettivo defibrillatore raggiunto

Grande partecipazione di pubblico per il concerto di Natale organizzato dal P.T.H.M. (Prioratus Templi Hierosilimitani Mikaelis), Balivato di Puglia, con l’ Accademia Musicale del Mediterraneo e i Lions Club Taranto Falanto. Molto apprezzata la performance dei due giovani maestri Agnese Urso e Gaetano Frascella diretti dal Maestro Cosimo Damiano Lanza. Un evento che, ha segnalato il Maestro Lanza, diventerà un appuntamento fisso annuale per coniugare l’arte,la cultura, e la solidarietà. Raggiunto l’obiettivo della raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore che nei prossimi giorni sarà donato al Comune di Leporano. Piena sinergia e comunione di intenti tra ilPTHM e i Lions, così come hanno ribadito nei loro saluti il portavoce (Gran Araldo PTHM) dott. Francesco Ruggieri e la vice presidente dei Lions Club Falanto Taranto Giorgia Mascolo. Nella suggestiva cornice del castello Muscettola di Leporano, il concerto, presentato dalla giornalista Rosa Colucci, si è concluso con la premiazione degli allievi dell’ Accademia Musicale del Mediterraneo e la consegna di due borse di studio. Presente un’ampia delegazione del PTHM con il Balivo di Puglia,   i Commendatori di Taranto, avv. Francesco D’Errico, di Manduria, Aldo Chimenti, di Sava, Tonino Maggi, di Avetrana, il preside Michelino Fistetto, i commendatori del Balivato di Puglia Simplicio del Moro e Vito Lumaca. Sul palco con i rituali mantelli i cavalieri Salvatore Franzoso e   Gregorio Di Magli, e le dame Luciana De Ciro e Barbara Lecce.

Il Grande Araldo

Dott. Francesco Ruggieri