Cus Jonico, il 2018 e l’andata si chiudono a Monopoli

Condividi questo articolo:

11ª giornata campionato serie C Gold, insidiosa trasferta per l’ultima gara dell’anno e del girone d’andata per i rossoblu. Il dirigente accompagnatore: “Non abbiamo nulla da perdere”

 

Finisce con due giorni d’anticipo sul calendario il girone d’andata e con esso l’anno 2018 del Cus Jonico Basket Taranto impegnato già domani, venerdì 14 dicembre nell’anticipo dell’undicesima giornata del campionato di serie C Gold. La squadra di coach Caricasole farà visita alla forte Action Now – I Delfini Monopoli con palla a due alle ore 20:45.

Rossoblu reduci dalla bella e sofferta vittoria in casa contro Vieste una settimana fa che ha messo in cassaforte un ottimo quarto posto che Baraschi e compagni conserveranno comunque vada a Monopoli visti i 4 punti di vantaggio sul gruppone a quota 8. Davanti invece Monopoli e Ostuni sono irraggiungibili a quota 16 così come ancor più Lecce a 18. Un segnale importante sulla bontà del campionato che sta facendo il Cus a cui viene chiesto un ultimo sforzo, chissà un colpaccio, difficile in casa della squadra di coach Ambrico che ha perso solo due gare peraltro proprio con la capolista Lecce e la pari classifica Ostuni.

Per tastare il polso ai cussini alla vigilia del match del Pala Melvin Jones abbiamo intervistato il dirigente accompagnato Stefano Strusi.

Finisce il girone di andata ora siamo quarti che campionato è stato finora quello del Cus? Il nostro girone di andata e per molti addetti ai lavori sopra le righe ma noi dirigenti e staff tecnico sappiamo invece di aver allestito un router competivo per il campionato che è di un livello alto ragazzi giovani ma molto talentuosi accompagnati da tecnica e esperienza dei più grandi e navigati.

Bella vittoria contro Vieste la scorsa settimana, forse troppo sofferta? Cosa bisogna fare per chiedere prima le partite? Per chiudere prima le partite ci vogliono giocatori esperti per la categoria e noi paghiamo la giovanissima età media della squadra infatti in trasferta soffriamo un po’ le squadre di casa e il loro pubblico ciò nonostante abbiamo fatto due colpi importanti a Ceglie e Ruvo campi difficilissimi da violare, adesso il prosieguo del campionato vedrà una squadra che già conosce i propri avversari e saprà comportarsi di conseguenza.

Si va a Monopoli, campo e squadra ostici. Cosa ci dobbiamo aspettare da loro e soprattutto dai nostri ragazzi? La trasferta di Monopoli ci vede abbastanza fiduciosi perché comunque le nostre ambizioni sono diverse da quelle loro perché abbiamo obbiettivi diversi la tranquillità di classifica ci farà sicuramente fare una buona gara, abbiamo tutto da guadagnare perché serve a noi e agli addetti ai lavori per confermare che il nostro è un gruppo vincente.

Appuntamento quindi venerdì 14 dicembre alle ore 20:45 al Palazzetto Melvin Jones di Monopoli (BA). Arbitri del match Fabrizio Valaori Farina e Matteo Rodi di Brindisi.