STEFANO MANZO: “A NARDO’ NON DOBBIAMO CADERE NELLA TRAPPOLA DEI PADRONI DI CASA”

Condividi questo articolo:
Conferenza pre-partita del centrocampista Stefano Manzo, in vista della dodicesima giornata di Serie D girone H, in programma domani alle ore 14:30 contro il Nardò. Le sue dichiarazioni: «Avendo sei punti di svantaggio sul Picerno quella di domani sarà una gara importante, troveremo un ambiente ostico in un campo difficile e ci sarà sicuramente da battagliare ma giocheremo contro una squadra alla nostra portata. C’è amarezza per questi due pareggi consecutivi ma l’obiettivo è quello di continuare a giocare in questo modo perché penso che così parecchie squadre faranno fatica contro di noi. Sarà una partita tosta e il nervosismo potrebbe essere un elemento fondamentale, non dobbiamo cadere nella loro trappola, dobbiamo giocare tranquilli come abbiamo fatto in queste ultime domeniche. Mister Taurino fa giocare la squadra con buone idee e un’ottima organizzazione. La condizione fisica? Non so se sono al 100% ma sicuramente sono in una fase in cui riesco a dare tutto in campo».
Sul campionato: «Rispetto agli altri anni c’è meno differenza tra le prime e le ultime in classifica, quindi ci sarà da battagliare in ogni partita».
Sulla passo falso con la Gelbison: «Non ci sono dubbi sul reale valore della nostra squadra, domenica scorsa abbiamo fatto la nostra miglior partita e ci è mancato solamente il gol, per questo la gara viene vista in maniera diversa».

Francesco Leggieri

Gianfranco Maffucci

Ex sottufficiale Marina Militare- fondatore associazione culturale Delfino Blu (1996), promotore per 8 anni consecutivi Premio Città di Taranto, premio rivolto ad artisti, pittori scultori, artigiani, fotografi, provenienti da diversi paesi esteri, premi di poesie. Mostre d’arte varia. Cofondatore blog Blufree. Appassionato da ragazzo di fotografia. Aderisce da anni ad una associazione di Templari (solidarietà e beneficenza)