Fallone:Le dichiarazioni di Di Maio non mi convincono affatto.

Condividi questo articolo:

La proroga che sarebbe basata sul non versamento dello stato di alcun centesimo , rispetto agli almeno 100 mln necessari , ha convinto il Ministro ad autorizzare la proroga che ricordo era presenta nel contratto.
Dichiara altresì che vanno difesi salute e lavoro a Taranto, precisando che l’M5s ha ottenuto il 50 % delle preferenze, omettendo di dire che ai votanti è stato promessa la CHIUSURA..
Ho due perplessità , l’una che i fondi saranno frutto di tagli sulla sicurezza e sulla produttività già scarsa dell’acciaieria, l’altra che egli non cita la difesa ne della salute ne dei posti di lavoro dell’indotto , che ricordo ha FINANZIATO E FINANZIA CON I PROPRI SACRIFICI ECONOMICI l’Ilva da anni…
Io in qualità di Presidente degli Autotrasportatori di Casa Artigiani Taranto e sopratutto di Uomo e padre , rigetto quest’atteggiamento equivoco , poco chiaro e ingiustificabile del Governo rappresentato dal Ministro e Capo politico del M5s.
Riservandoci le iniziative che riterremo necessarie alla difesa di Taranto, sottolineando che siamo stati gli UNICI A NON ESSERE ASCOLTATI PUR RAPPRESENTANDO 300 IMPRESE, che non può permettersi,  ulteriori dannose dilazioni delle opere strutturali di ambientalizzazione e ristrutturazione dello Stabilimento…

Giacinto Fallone