Spiedini di filetto profumati al bacon

Condividi questo articolo:

Numero di porzioni:2 porzioni
Preparazione:
Pronto in:40 min
Difficoltà:facile

Ingredienti
– 6 fettine di filetto alte 3 cm circa
– 6 fettine di pancetta affumicata o fresca tagliate sottili
– mezzo peperone
– 2 spiedini di legno
– patate – 1 spicchio d’aglio
– abbondante rosmarino fresco
– olio extravergine di oliva

Preparazione

Per prima cosa pelate le patate e tagliatele a spicchi non troppo sottili, ricoprite con carta forno un tegame capiente, e stendetele uniformemente cercando di non farle stare troppo una sopra l’altra.

Schiacciate con la lama di un coltello usata “di piatto” lo spicchio d’aglio e lasciatelo in camicia, lavate abbondante rosmarino e condite con questi odori le patate.

Irrorate le patate con dell’ottimo olio extra vergine d’oliva e infornate a 200° in forno preriscaldato per 30 minuti circa; passato questo tempo tiratele fuori, mescolate per bene, cospargete di sale fino e rimettete in forno per un’altra mezz’ora o comunque finchè saranno cotte.

Vedrete che il sale gli farà fare una bella crosta dorata. Nel frattempo che le patate cuociono in forno prepariamo gli spiedini: tagliate 4 quadretti di peperone e metteteli da parte; prendete la pancetta e avvolgete il bordo esterno del filetto in modo che sia ben stretto e che ricopra bene la carne sul lato esterno.

A questo punto infilzate un pezzo di peperone, 3 filetti alla pancetta per ciascun spiedo e chiudete con un altro pezzo di peperone.

Quando alla cottura delle patate mancheranno 10 minuti circa, mettete una piastra o una padella sul fuoco e fatela diventare rovente senza aggiungere nessun condimento. Quando sarà pronta mettete a cuocere gli spiedini lasciandoli cuocere 1/2 minuti per lato senza toccarli e girandoli una volta sola.

Servite la carne caldissima e condite a vostro piacimento con del sale grosso o anche con un’emulsione di sale, olio extravergine di oliva

Gianfranco Maffucci